INTERVISTABDI

Intervista a Amelia Goslino


Ricerca
Trieste dal fascismo agli anni Cinquanta
Rilevatore
Corrado Cok, Matteo Alvino

Tipo di registrazione-ripresa
Video

Soggetti
foibe; governo militare alleato; questione nazionale; territorio libero di Trieste; Trieste

DATI ATTORE
Nome informatore
LOCALIZZAZIONE
Stato
Italia
Regione
Friuli Venezia Giulia
Provincia
TS
Comune
Trieste
DATI DOCUMENTO
Abstract
Amelia Goslino nasce a Trieste nel 1936. I suoi genitori provenivano dal Piemonte, dalla provincia di Asti il padre, da quella di Alessandria la madre. Amelia si definisce “italiana vera” e focalizza la sua testimonianza sul periodo del Governo militare alleato e del Territorio libero di Trieste in cui ha lottato per l’appartenenza di Trieste all’Italia.
Fin da giovane appare estremamente attiva nelle lotte nazionali tanto da entrare nel direttivo del Circolo degli studenti medi.
La madre riceve un onoreficenza dalla Lega Nazionale per le sue manifestazioni di italianità durante i Quaranta giorni.


Indice
  1. Cenni famigliari
  2. La propria identità “italianissima”
  3. 1945: i tedeschi non vogliono arrendersi ai partigiani di Tito
  4. Il Vescovo Santin e il suo ruolo nella resa dei tedeschi
  5. Il giorno dell’arrivo degli anglo-americani, dei neozelandesi e dei marocchini
  6. La paura durante i Quaranta giorni
  7. La descrizione dei partigiani jugoslavi
  8. La Prima comunione durante i Quaranta giorni: la derisione da parte dei “titini”
  9. Le manifestazioni nazionali
  10. L’arrivo dei soldati italiani
  11. Il sindaco Gianni “lagrima” e i suoi discorsi in Piazza Unità
  12. Gli esuli e i triestini
  13. La “resistenza della madre contro i titini: espone fuori dalla terrazza le bandiere italiane

Dati tecnici intervista
Durata: 35'; Colore: colore; Lingua: italiana; Formato video: DV; Quantità: 1 nastri mini-DV (60 min); Stato di conservazione audio e video: ottimo;


Collocazione intervista
Fondo Trieste dal fascismo agli anni Cinquanta

Dati intervista
Responsabile della ricerca: Alessandro Cattunar Supervisore/curatore: Alessandro Cattunar; Operatore: Matteo Alvino; Proprietà intervista: Associazione Culturale Quarantesettezeroquattro; Diritti d'autore: Associazione Culturale Quarantesettezeroquattro

Osservazioni
Videointervista a Amelia Goslino effettuata il giorno 27.07.2012 presso la sua abitazione. Oltre all’intervistata erano presenti Corrado Cok, Matteo Alvino.

youtube:3iz5aUiZoD4
TRASCRIZIONE
BIBLIOGRAFIE
PERCORSI
FOTOGRAFIE CORRELATE

UN PROGETTO DI:

Logo quarantasette | zeroquattro

CON IL SUPPORTO DEL PROGRAMMA EUROPE FOR CITIZENS DELL’UNIONE EUROPEA:

Logo Europe for Citizens

CON IL FINANZIAMENTO DI:

Logo FVG Logo Giovani FVG
Logo provincia di Trieste Logo provincia di Trieste
Logo Gorizia Logo Carigo

Copyright © Strade della memoria · All Rights Reserved