INTERVISTABDI

Intervista a Ennio De Vivo


Ricerca
Trieste dal fascismo agli anni Cinquanta
Rilevatore
Alessandro Cattunar, Stefan Čok, Corrado Čok, Matteo Alvino

Tipo di registrazione-ripresa
Video

Soggetti
foibe; governo militare alleato; questione nazionale; territorio libero di Trieste; Trieste

DATI ATTORE
Nome informatore
LOCALIZZAZIONE
Stato
Italia
Regione
Friuli Venezia Giulia
Provincia
TS
Comune
Trieste
DATI DOCUMENTO
Abstract
Ennio De Vivo nasce a Trieste nel 1935 e vive nel rione di San Giacomo, detta “Stalingrado”. Il nonno con i 4 fratelli e sorelle arriva a Trieste come ferroviere nel 1935. Il padre di Ennio nasce a Trieste nel 1905. Dopo la guerra, nel 1949 Ennio inizia a lavorare come apprendista meccanico in un’officina che lo porta a contatto con il porto di Trieste. Nel 1952 s’imbarca sulla nave Otranto diretta in Medio Oriente  come elettricista.
Negli anni del Governo Militare Alleato lotta per l’appartenenza di Trieste all’Italia. Dopo l’arrivo dell’Italia nel 1954 rimane molto deluso e si sente tradito per la chiusura del cantiere San Marco e per il declino della città.

Indice
  1. La vita a San Giacomo, detta “Stalingrado”
  2. Le manifestazioni e gli scontri per l’appartenenza nazionale: “c’era odio”
  3. Le persecuzioni durante i quaranta giorni e le foibe: alcuni esempi
  4. Il nonno ferroviere sulla linea Trieste-Pola
  5. Il periodo fascista: arrivano a Trieste ferrovieri dal sud, fra cui il nonno di Ennio, con 4 figli.
  6. La famiglia: due zii fanno i ferrovieri, una zia la professoressa di piano
  7. Il lavoro in officina e in porto
  8. S’imbarca verso il Medio Oriente sulla nave “Otranto” come elettricista nel 1952
  9. Le lotte per l’appartenenza nazionale: gli scontri in piazza Unità
  10. La Polizia civile
  11. La vita durante il Governo Militare alleato
  12. Il rapporto tra uomini e donne

Dati tecnici intervista
Durata: 60'; Colore: colore; Lingua: italiana; Formato video: DV; Quantità: 1 nastri mini-DV (60 min); Stato di conservazione audio e video: ottimo


Collocazione intervista
Fondo Trieste dal fascismo agli anni Cinquanta

Dati intervista
Responsabile della ricerca: Alessandro Cattunar; Supervisore/curatore: Alessandro Cattunar; Operatore: Alessandro Cattunar; Proprietà intervista: Associazione Culturale Quarantesettezeroquattro; Diritti d'autore: Associazione Culturale Quarantesettezeroquattro

Osservazioni
Videointervista a Ennio De Vivo effettuata il giorno 14.07.2013 presso la sede dell’Istituto Regionale per la Storia del Movimento di Liberazione di Trieste, in Salita di Gretta 38.
Oltre all’intervistato erano presenti Alessandro Cattunar, Stefan Čok, Corrado Čok, Matteo Alvino.


youtube:16fZPnOLKYQ
TRASCRIZIONE
BIBLIOGRAFIE
PERCORSI
FOTOGRAFIE CORRELATE

UN PROGETTO DI:

Logo quarantasette | zeroquattro

CON IL SUPPORTO DEL PROGRAMMA EUROPE FOR CITIZENS DELL’UNIONE EUROPEA:

Logo Europe for Citizens

CON IL FINANZIAMENTO DI:

Logo FVG Logo Giovani FVG
Logo provincia di Trieste Logo provincia di Trieste
Logo Gorizia Logo Carigo

Copyright © Strade della memoria · All Rights Reserved