Collabora con noi

PER UN PORTALE CONDIVISO

L’Archivio della memoria vorrebbe diventare un punto di riferimento nell’ambito della storia orale proponendo uno standard comune di catalogazione e uno spazio condiviso da cui rendere fruibili i materiali memorialistici relativi all’area di confine raccolti all’interno di diversi progetti di ricerca, evitandone così la dispersione.
Enti e ricercatori sono invitati a contattarci per far confluire i materiali in loro possesso all’interno di percorsi che verranno appositamente creati all’interno dell’Archivio. I documenti saranno trattati in base a specifici accordi che ne tutelino l’integrità e la proprietà intellettuale e garantendo la piena visibilità dei collaboratori.


CAMPAGNA DI RACCOLTA DEI RACCONTI DI VITA

All’interno delle attività dell’Archivio della memoria è stata avviata una campagna di raccolta dei racconti di vita di tutti coloro che hanno vissuto nel territorio transfrontaliero nella prima metà del Novecento. 
Un gruppo di ricercatori qualificati è disponibile a intervistare tutti coloro che vorranno “donare” i loro ricordi al fine di mantenere viva la memoria dell’area. 
Le testimonianze saranno registrate in formato audio o video. 
L’obiettivo è quello di raccogliere e conservare i racconti di vita delle persone appartenenti ai diversi gruppi linguistici, politici e culturali, nella convinzione che sia importante ascoltare i racconti e i ricordi di tutti, non solo di coloro che hanno vissuto esperienze particolari o traumatiche. 


LA CITTADINANZA È INVITATA A CONTATTARCI AI SEGUENTI INDIRIZZI:

dott. Alessandro Cattunar (Associazione Quarantasettezeroquattro)
mail: stradedellamemoria@gmail.com
tel: 338.1411435
web: www.stradedellamemoria.it 
www.quarantasettezeroquattro.it
posta: Associazione Quarantasettezeroquattro – Corso Italia 182, 34170 Gorizia


FOR A SHARED PORTAL

The Memory Archive aims to become a point of reference in the field of oral history by putting forward a common cataloguing standard and a shared space, from which to make available the biographic documents related to the border area that have been collected within the various research projects, thus preventing their loss.
Organisations and researchers are encouraged to contact us so that the material in their possession can be added to didactic paths that will be especially created within the Archive. The documents will be handled in compliance with specific arrangements preserving their integrity and intellectual property, and guaranteeing full visibility for collaborators.

CAMPAIGN FOR THE COLLECTION OF LIFE STORIES

A campaign has been organised in order to collect the stories of the lives of all those who lived in the border region in the first half of the twentieth century, as part of the activities carried out by the Memory Archive.
A group of qualified researchers is available to interview all those who want to "donate" their memories in order to keep the memory of the area alive.
The testimonies will be recorded in audio or video format.
The goal is to collect and preserve the life stories of people belonging to different linguistic, political and cultural groups, in the belief that it is important to listen to the stories and memories of everyone, not just those who have experienced something extraordinary or traumatic.

CITIZENS ARE KINDLY INVITED TO CONTACT US THROUGH THE FOLLOWING ADDRESSES:

dott. Alessandro Cattunar (Associazione Quarantasettezeroquattro)
e-mail: stradedellamemoria@gmail.com
phone: 338.1411435
website: www.stradedellamemoria.it
www.quarantasettezeroquattro.it
address: Associazione Quarantasettezeroquattro – Corso Italia 182, 34170 Gorizia


UN PROGETTO DI:

Logo quarantasette | zeroquattro

CON IL SUPPORTO DEL PROGRAMMA EUROPE FOR CITIZENS DELL’UNIONE EUROPEA:

Logo Europe for Citizens

CON IL FINANZIAMENTO DI:

Logo FVG Logo Giovani FVG
Logo provincia di Trieste Logo provincia di Trieste
Logo Gorizia Logo Carigo

Copyright © Strade della memoria · All Rights Reserved